Sito di Aldo "GiPinoZetino" De Leonardi

Sito di Aldo "GiPinoZetino"De Leonardi

...Di Moto, di Viaggi e di Amici

HOME MOTO BLOG RACCONTI 2 PASSI VIAGGI INCONTRI PASSATI INCONTRI FUTURI AUTO LINK

Immagine
 Lavanda di Provenza : la raccolta... di Aldo
 
 
\\ Home Page : Storico : Quotidiano (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Aldo (del 07/06/2007 @ 17:41:59, in Quotidiano, linkato 1397 volte)
Gran bella gatta da pelare, quella del TFR. Gli esperti economisti dicono tutto e l'opposto di tutto : chi, prove alla mano, dimostra che sia meglio lasciare il TFR in azienda, chi, sempre prove alla mano, dice che ASSOLUTAMENTE occorre investire in un fondo, se da qui a qualche anno vogliamo avere una pensione. Io, poi, come al solito, sono un caso anomalo anche in questo, come già la patente, il militare, gli esami di scuola.. sempre ne carne ne pesce, sempre a metà : quindi anche qui potrei usufruire della possibilità (non data a tutti) di lasciare il 50% del TFR in azienda ed investire il 50% in un fondo. Perdo le notti pensando a cosa sia meglio fare, convincendomi di volta in volta per questa o per quella soluzione. In effetti i vantaggi del fondo sono molteplici : si parla di metterci il 50% del mio TFR, almeno un 0.55% del mio stipendio e non solo me ne scalo una parte dalle tasse ma l'azienda è obbligata a versare per me un'altro 1,5% del mio stipendio.. i contro sono le spese!! Per avere questi privilegi devo versare sul fondo di categoria, FONTE, che si becca lo 0,10% ... del mio stipendio, come spesa!! E' vero che alla fine l'azienda versa 1,5% che - 0,10% di spese ho un guadagno dello 1,4%. O no? Continuerò a farmi questi calcoli, e tanto per non avere troppa fretta, per ora lascerò tutto in ditta, pare sia la soluzione migliore.. ma che macello!! C'è addirittura chi mormora che sia tutto un magna magna!!
 
Pagine: 1
Ci sono 9 persone collegate




Titolo
Moto (1)
Viaggi (6)

Le fotografie pił cliccate